Grazie! Vi faremo sapere quando il libro è disponibile per l'acquisto.

Chiudere questo messaggio

Fammi sapere quando il libro è in vendita

Grazie! Vi faremo sapere quando il libro è disponibile per l'acquisto.

Chiudere questo messaggio

Fatemi sapere quando il libro è finito

Prefazione

Per me, questo libro ha avuto inizio nel 2005, quando stavo lavorando su mia tesi. Stavo correndo un esperimento online, che vi dirò tutto su nel capitolo 4, ma ora ho intenzione di dirvi qualcosa che non è in alcun documento accademico. E, è qualcosa che ha cambiato fondamentalmente come penso sulla ricerca. Una mattina, quando ho controllato il server web, ho scoperto che durante la notte circa 100 persone provenienti da Brasile avevano partecipato a mio esperimento. Questa esperienza ha avuto un profondo impatto su di me. A quel tempo, avevo amici che erano in esecuzione esperimenti di laboratorio tradizionali, e sapevo quanto duramente hanno dovuto lavorare per reclutare, supervisionare, e pagare la gente a partecipare a loro esperimenti; se potessero correre 10 persone in un solo giorno, che era un buon progresso. Ma, con il mio esperimento online, 100 persone hanno partecipato mentre dormivo. Fare la vostra ricerca mentre si dorme potrebbe sembrare troppo bello per essere vero, ma non è. I cambiamenti nella tecnologia specificamente la transizione dall'età analogico al età media digitale che ora possiamo raccogliere e analizzare i dati sociali in modo nuovo. Questo libro parla di fare ricerca sociale in questi nuovi modi.

Questo libro è per due diverse comunità. E 'per gli scienziati sociali che vogliono fare di più la scienza dei dati, ed è per gli scienziati di dati che vogliono fare scienza più sociale. I trascorrere del tempo in entrambe le comunità, e questo libro è il mio tentativo di portare le loro idee insieme in modo da evitare i capricci e il gergo di entrambi. Date le comunità che questo libro è per, si dovrebbe andare da sé che questo libro non è solo per gli studenti e professori. Ho lavorato un po 'al governo (al Census Bureau degli Stati Uniti) e nel settore tecnologico (Microsoft Research), e so che c'è un sacco di ricerca che accadono al di fuori delle università. Quindi, se si pensa di quello che state facendo come ricerca sociale, allora questo libro è per voi, non importa dove si lavora o che tipo di tecniche attualmente in uso.

Siamo ancora agli albori della ricerca sociale nell'era digitale, e ho visto alcuni equivoci che sono così fondamentale e così comune che rende più senso per me per affrontarle qui, nella prefazione. Da scienziati di dati, ho visto due equivoci comuni. Il primo è pensare che più dati risolve automaticamente i problemi. Ma, per la ricerca sociale, che non è stata la mia esperienza. Infatti, per ricerca sociale nuovi tipi di dati, al contrario di più dello stesso dati, sembra essere più utile. Il secondo equivoco che ho visto da scienziati di dati sta pensando che la scienza sociale è solo un mucchio di fantasia-talk avvolto intorno buon senso. Naturalmente, come un social-scienziato più specificamente come un sociologo-non sono d'accordo con questo; Penso che la scienza sociale ha un sacco di offrire. Le persone intelligenti hanno lavorato duramente per capire il comportamento umano per lungo tempo, e sembra poco saggio ignorare la saggezza che ha accumulato da questo sforzo. La mia speranza è che questo libro vi offrirà po 'di quella saggezza in un modo che è facile da capire.

Da scienziati sociali, ho anche visto due malintesi comuni. In primo luogo, ho visto alcune persone scrivono-off l'intera idea di ricerca sociale utilizzando gli strumenti dell'era digitale basata su alcune cattive carte. Se stai leggendo questo libro, probabilmente avete già letto un mazzo di carte che utilizza i dati di social media in modi che sono banali o sbagliato (o entrambi). Ho troppo. Tuttavia, sarebbe un grave errore concludere da questi esempi che tutto era digitale la ricerca sociale è male. In realtà, probabilmente avete anche letto un mazzo di carte che utilizzano dati di rilievo in modi che sono banali o sbagliato, ma non si scrive-off tutta la ricerca per mezzo di indagini. Questo perché si sa che c'è grande ricerca fatta con dati di rilievo, e in questo libro, ho intenzione di mostrare che c'è anche una grande ricerca fatta con gli strumenti dell'era digitale.

Il secondo equivoco comune che ho visto da scienziati sociali è quello di confondere il presente con il futuro. Nel valutare la ricerca sociale nell'era digitale-la ricerca che ho intenzione di descrivere in questo libro, è importante porre due domande distinzione:

  • Come si comporta questo stile di lavoro di ricerca, adesso?
  • Quanto bene si questo stile di lavoro di ricerca in futuro, come il paesaggio cambia di dati e come ricercatori dedicare maggiore attenzione a questi problemi?

Anche se i ricercatori sono addestrati a rispondere alla prima domanda, per questo libro, penso che la seconda domanda è più importante. Cioè, anche se la ricerca sociale nell'era digitale non ha ancora prodotto di massa, in grado di rivoluzionare contributi intellettuali, il tasso di miglioramento della ricerca era digitale è incredibilmente rapida. E 'questo tasso di variazione, più che il livello attuale, che rende la ricerca era digitale in modo eccitante per me.

Anche se questo ultimo paragrafo sembrava offrire potenziali ricchezze in un momento imprecisato, in futuro, il mio obiettivo in questo libro non è quello di vendere in un particolare tipo di ricerca. Io non lo faccio personalmente azioni proprie in Twitter, Facebook, Google, Microsoft, Apple o qualsiasi altra società tech (anche se, per il bene di una completa informativa, ho lavorato presso o ricevuto finanziamenti per la ricerca da Microsoft, Google, e Facebook). Se si è soddisfatti con la ricerca che si sta già facendo: grande, continuare a fare quello che stai facendo. Ma, se si ha un senso che l'era digitale significa che le cose nuove e diverse sono possibili, quindi mi piacerebbe mostrarvi queste possibilità. Così, in tutto il libro il mio obiettivo è di rimanere un narratore credibili, raccontandovi tutte le cose nuovo ed entusiasmante che è possibile, mentre guidando via da un paio di insidie ​​che ho visto gli altri rientrano. Spero che questo contribuirà a migliorare la vostra ricerca e aiutare a meglio valutare le ricerche degli altri.

Come forse avrete già notato, il tono di questo libro è un po 'diverso da altri libri accademici. Questo è intenzionale. Questo libro è emerso da un seminario di laurea che ho insegnato a Princeton presso il Dipartimento di Sociologia, e mi piacerebbe questo libro per catturare alcuni del l'energia e l'entusiasmo da quel seminario. In particolare, voglio questo libro per avere tre caratteristiche: utile, ottimista, e orientati al futuro.

Utile: Il mio obiettivo è quello di scrivere un libro che è utile per voi. Pertanto, ho intenzione di scrivere in uno stile aperto e informale. Questo perché la cosa più importante che voglio trasmettere è un certo modo di pensare ricerca sociale. E, la mia esperienza dall'insegnamento suggerisce che il modo migliore per trasmettere questo modo di pensare è in modo informale e con un sacco di esempi.

Ottimista: gli scienziati Le due comunità che questo libro impegna-sociali e dati scienziati hanno stili molto diversi. gli scienziati di dati sono generalmente eccitati; essi tendono a vedere il bicchiere mezzo pieno. Gli scienziati sociali, invece, sono generalmente più critica; essi tendono a vedere il bicchiere mezzo vuoto. In questo libro, ho intenzione di adottare il tono ottimistico di uno scienziato di dati, anche se la mia formazione è come scienziato sociale. Così, quando mi presento esempi, ho intenzione di dirvi cosa mi piace di questi esempi. E, quando lo faccio notare problemi con gli esempi, e farò questo perché nessuna ricerca è perfetto, ho intenzione di provare a sottolineare questi problemi in modo positivo e ottimista. Io non ho intenzione di essere critica per il gusto di essere critica. Ho intenzione di essere critici in modo che possa aiutare a creare più bella di ricerca.

Orientata al futuro: Spero che questo libro vi aiuterà a fare la ricerca sociale utilizzando i sistemi digitali che esistono oggi e dei sistemi digitali che verranno creati in futuro. Ho iniziato a fare questo tipo di ricerca nel 2003, e da allora ho visto un sacco di cambiamenti. Mi ricordo che quando ero nelle persone della scuola di specializzazione erano molto entusiasti di utilizzare MySpace per la ricerca sociale. E, quando ho insegnato la mia prima lezione su quello che ho poi chiamato "ricerca sociale basato sul web," le persone erano molto entusiasti di mondi virtuali come SecondLife. Sono sicuro che in futuro molto di ciò che la gente sta parlando oggi sembrerà sciocco e obsoleto. Il trucco per rimanere rilevante di fronte a questo rapido cambiamento è l'astrazione. Pertanto, questo non sarà un libro che ti insegna esattamente come utilizzare le API di Twitter; invece, che sta per essere un libro che ti insegna come imparare da tracce digitali (Capitolo 2). Questo non sarà un libro che ti dà passo-passo le istruzioni per l'esecuzione di esperimenti su Amazon Mechanical Turk; invece, sta per insegnare come progettare e interpretare gli esperimenti che si basano su infrastrutture nell'era digitale (Capitolo 4). Attraverso l'uso di astrazione, spero che questo sarà un libro senza tempo su un argomento attuale.

Credo che questo sia il momento più emozionante mai di essere un ricercatore sociale, e ho intenzione di cercare di trasmettere che l'eccitazione in un modo che è preciso. Cioè, è il momento di andare oltre vaghe generalità circa i poteri magici di nuovi dati. E 'tempo di ottenere specifici.